Dei dieci slovacchi ha segnato solo un Hossa Mészáros, una volta assistito

BRATISLAVA. Canadese-americano NHL avuto una notte per programmare ricca nádielku – undici partite. Presentato in insieme dieci slovacchi.

La maggior parte importante del gioco di Boston Zdeno Chára di circa ventuno minuti. Ice è anche uno degli obiettivi contro l’avversario. La sua squadra ha perso al Vancouver 1: 2 °

Analogamente conteggiato Carolina difensore Andrej Sekera. Quando uragani trionfo sui Philadelphia Flyers 4: 1, invece, ha segnato almeno uno dei punti più.

Un altro NHL partita giocata ventenne attaccante Marko Daňo Columbus. Dopo una grande prestazione nel duello precedente questa volta ad un altro punto nelle statistiche non l’ha fatto attribuire.

Blue Jackets, infine, ha perso al Buffalo 2: 4 ° Andrej Meszároš per il successo di ospiti hanno partecipato una volta assistito.Andrej Meszaros attribuito assistenza quando si vedeva che Cody Hodgson.

New York Islanders giocatori di hockey questa volta senza Jaroslava Haláka surclassato Arizona, grazie ad un ottimo terzo periodo di 5: 1. Ľubomír Višňovský non segna Eurobet.

Edmonton ottenuto tre punti nella tabella dopo il risultato 2: 1 in Minnesota. Martin Marinčin è in gran parte, senza registrazione posto Eurobet.

Nella partita tra Los Angeles e Detroit sbarrate Eurobet tre slovacchi. Nessuno di loro non sono stati accolti. La vittoria in casa su un gol di Justina del Williams terzo minuto differenze più vicini 1: 0a

Eurobet: bet-italia.info

In un combattimento altamente drammatica tra Chicago e in Florida dovuto decidere sparatoria vincitore. Dei due punti è finalmente goduto di casa.

Marian Hossa ha segnato nella partita un assist.Marián Hossa ha contribuito a Jonathana Toewsa Obiettivo 1: 0a

Gol 2. Paille (Eriksson, Söderberg) 4 Stanton (Hansen), 47 Kassian (D. Sedin, H. Sedin). Keepers: Rask – Mancanza colpi-41: 28, 17.565 spettatori

Chara di Zdeno (Boston) ha giocato 20:50 minuti, ha inviato tre volte, ha segnato un punto negativo NYIslanders – Arizona 5: 1 (0: 0, 1: 1, 4: 0)

obiettivi 21. Lee (HAMONIC, Auckland), 44 Martin (Kuľomin, Mouillierat), 45 Boychuk (Tavares, alberi), 48 . Mouillierat (McDonald, Kuľomin) 50. Nelson (Bailey, McDonald) Arcobello 36 (Erat, Moss). Keepers Johnson – Smith, colpi-39: 28, 15.888 spettatori

ĽUBOMÍR VIŠŇOVSKÝ (Islanders) ha giocato 18:55 minuti, tre colpo inviato, non segnare, JAROSLAV HALÁK (Islanders) non cogliere

obiettivo: 43 Hayes (Brassard).Keepers: Talbot – Ramo, colpi-29: 21, 18.006 spettatori Carolina – Philadelphia 4: 1 (1: 1, 2: 0, 1: 0)

Obiettivi 8. Faulk (E. Staal, Lindholm), 23 Skinner (Semin, Bellemore) 36. J. Staal (Semin, Faulk), 55 McClement (Malone) 18. Grossmann (Voráček, Read). Portieri Ward – Zepp, colpi-35: 24, 11.024 spettatori

ANDREJ SEKERA (Carolina) ha giocato 19:30 minuti, ha inviato un solo colpo, ha segnato un punto del positivo Columbus – Buffalo 2: 4 ( 0: 2, 2: 2, 0: 0)

Reti 22. Calvert (Dubinsky, Johnson), 28 Connauton (Wisniewski, Johansen) 10. Hodgson (Meszaros, Bogosian), 15 Girgensons 22 Pysyk (Flynn, Foligno), 25 Stewart (Girgensons).Portieri Forsberg – Neuvirth, colpi-47: 31, 13.671 spettatori

MARKO DAŇO (Columbus) ha giocato 13:17 minuti, ha inviato due colpi, ha segnato un punto del positivo – ANDRES MESZÁROŠ (Buffalo) giocare 19:59 min, ha inviato quattro volte, una segnato un assist, e il positivo un paragrafo

obiettivi 27. Backes (Tarasenko, Oshie), 38 Oshie (Pietrangelo, Bouwmeester) 14 Galchenyuk (Subban Markov ), 24 Galchenyuk (Plekanec), 36. Gallagher, 37 Bournival (Galchenyuk, Eller), 56 Gallagher (Markov, Subban). Keepers Allen – prezzo, colpi-29: 23, 19.383 spettatori

Obiettivi 5. Järnkrok 25 Smith (Fisher), 32 Josi (Cullen), 41 Forsberg (Ribeiro). 49. Nystrom (Josi) 4. MacKinnon (O’Reilly, Stuart), 59. Mitchell (Duchene, Tanguay). Portieri: Rinne – Varlamov (43 °Berra), colpi-41: 20, Minnesota 17113 spettatori – Edmonton 1: 2 (1: 2, 0: 0, 0: 0)

Gol 16. Vanek (Schroeder, Coyle) 12 . Pouliot (Eberle, Klefbom), Pouliot 16 (Eberle, Nugent-Hopkins). Portieri Dubnyk – Scrivens, colpi-34: 19, 19,044 spettatori

MARTIN MARINČIN (Edmonton) svolgere 17:08 min, punti di tempo senza Winnipeg – Dallas 4: 2 (1: 0, 1: 1, 2: 1)

obiettivi 6. Little (Scheifele, Ladd), 35. Lowry (Pardy), 46 Byfuglien (forno), 57. 32 Frolík Cole (Spezza). 59. Demers (Jamie Benn, Jordie Benn). Keepers Hutchinson – Enroth, colpi-25: 28, 15.016 spettatori

Obiettivi 10. Toews (Hossa, Seabrook), 35 Versteeg (Sharp, Richards), giudice. Naj. 53. Jokinen Toews (Boyes chiatta), 57 Trocheck (Fleischmann, Kampfer).Portieri: per Darling – Luongo, tiri in porta: 38:36, 21.526 spettatori

MARIÁN HOSSA (Chicago) ha giocato 19:14 minuti, ha inviato due colpi, ha segnato un un assist – TOMÁŠ KOPECKÝ (Florida) ha giocato Los Angeles – Detroit 1: 0 (1: 0, 0: 0, 0: 0)

obiettivo 3. Williams (Kopitar Muzzin). Keepers: rapida – Gustavsson scatti-27: 20, 18.203 spettatori

MARIÁN GÁBORÍK (LA) ha giocato 16:34 minuti, ha inviato quattro volte, non segnare – TOMÁŠ TATAR (Detroit) svolgere 19:50 min, sparò una volta, non segnare, TOMÁŠ JURČO (Detroit) ha giocato 11:44 minuti, senza tempo e senza un punto unico gol della partita segnato già a partire dal terzo minuto Justin Williams.

Va notato che l’opposizione va ancora una partita di Coppa

Va notato che l’opposizione va ancora una partita di Coppa tra le due squadre: Rojo aveva già provato a portare avanti l’azzurro di me stesso e Diego ricordo bene quella partita, perché già dopo una spinta Erika Bayi Costa spinge Marcos, con il suo invito al pentimento. Avanti – cooler: un tentativo di sollevare l’attaccante infortunato, che sta cercando di annullare la stessa vittima, partner. scena incredibile.

C’erano articolazioni del cavallo-lotta, è stato intenzionalmente cadendo dadi su Rojo. Essi odiano senza ambiguità. Solo ora si riferiscono a questo in modi diversi, a quanto pare. E Marcos spinto e spinto con qualsiasi altro giocatore di calcio “Chelsea”, ma Diego era più focalizzata sulla opposizione interna.

O abbiamo usato a ignorare, come il Costa do il loro sporco lavoro.

Marcus Reshford ottiene in condizioni ideali e produce un match formidabile
Ritorno di intrighi. Come Zhoze Mourinyu finito con Foto “Chelsea”: Goal.com, Eurosport.com, bbc.co.uk
Molti saranno chiamati il ​​miglior giocatore della partita Ander Herrera per un assist e un gol seguito, mi permetto di chiamare quelli Reshforda Marcus.

Zhoze Mourinyu davvero creare l’ambiente più confortevole per il suo giovane attaccante: nessun impegno in una elevata capacità di premere (solo 1 tentativo di selezione), la libera circolazione del fronte d’attacco (Reshford ricevuto 34 trasferimento, che sono distribuiti in tutto il paesaggio attaccante), salvo che le connessioni di tanto in tanto importanti il fianco a doppia superiorità numerica. Alla fine, Marcus preso coraggio, perché egli divenne apertamente beffe David Luiz, che corse in aiuto anche di N’Golo Kant. Non male, sei d’accordo?

Sì, io chiamo Reshforda migliori giocatori per completare il gioco, ma in questo contesto è importante capire che ogni giocatore, “United” servito al suo scopo perfettamente per il gioco, altrimenti tutto questo non sarebbe successo ad un tale game design attraente e forte. Herrera può essere identificato, è possibile allocare Lingard, Pogba può essere identificato – questo è solo il più eclatante, ma non unico.

Da 03:50, “Chelsea”, sta perdendo il suo vantaggio
Ritorno di intrighi. Come Zhoze Mourinyu finito con Foto “Chelsea”: Goal.com, Eurosport.com, bbc.co.uk
Sconfitta ridotta solo l’arretrato che aveva il blu per “Tottenham” nel periodo che precede la partita in “Old Trafford”. Ora è di 4 punti, ma è importante capire che la “pensione” appena chiuso il suo segmento più problematico nella parte finale del campionato, e il “Spurs” stanno arrivando partita in casa con “Manchester United” e “Arsenal”, così come viaggio per la “Leicester” .

“United” ha lo stesso divario con 4 punti di “città”, ma con una partita in meno. E davanti a loro a tempo pieno confronto. Sembra che l’intrigo nella parte superiore della tabella di Premier League dopo tutti i ritorni. E che è grande.

Le ali erano la protezione di “Chelsea” così bene?

Le ali erano la protezione di “Chelsea” così bene? Eccellente. Creeremo il molto distorta: inviare il Lingard fianco, dove sarà la prossima a Valencia e Pogba, in modo che il nemico dovrà spostarsi al centro del giocatore, lasciando così spazio. Più tardi Conte cambia i fianchi Mosè con Azpilicueta, ma non aiuterà: nel centro della zona rimarrà, e Young continuerà a battere uno degli uccelli di passaggio.

Massima conservatore Antonio Conte porta “Chelsea” al buio

Ritorno di intrighi. Come Zhoze Mourinyu finito con Foto “Chelsea”: Goal.com, Eurosport.com, bbc.co.uk

Antonio Conte ha fatto grande quando, dopo la sconfitta del “Liverpool” e “Arsenal” è cambiato schema. E non ha paura di cambiare radicalmente, per tale, che finora è stato estremamente impopolare in Premier League. Ha guadagnato.

No, non sto chiedendo paragonabile, nella sua radicale cambiamento. Ma il gioco variabilità è sicuramente necessaria. Da l’enorme vantaggio di 10 punti la squadra non ha hanno lasciato quasi nulla: un paio di tiri mancati, e “Tottenham” volontà inaccettabilmente vicino. Questi benefici non hanno ancora giocato fuori, ma la partita è conclusa dubbi sul fatto instillato con noncuranza “Chelsea” passerà la sua strada per il campionato.

Il problema è che gli ospiti davvero nulla è stato offerto in risposta ad un’azione tattica Zhoze Mourinyu. cambiamento Vyalenkaya sotto forma di trasferimento di vingbekov non è considerato. Conte non è venuto dal solito impulso, non si sentiva la presenza del coach nell’area tecnica. Ma probabilmente potrebbe essere rimosso dal gioco partita francamente fallito Diego Costa, lasciare che Misha Michy Batshuayi. Il belga non abbastanza in forma le sottigliezze del regime attuale “Chelsea”, ma credo che sarebbe utile esplicitamente i suoi colleghi per la posizione.

Inoltre, si pone la comparsa di Nathan Ake: persone veramente imparato a giocare sotto la pressione alta in “Bournemouth”, in modo che sarebbe molto utile in quanto i londinesi nella prima e nella seconda metà. Come risultato, i fan di “Chelsea” erano solo Fabregas (leggibile) e Willian (leggibile).

L’imprevedibilità così com’è.

Il trionfo della meschinità: Diego Costa è diventato il principale nemico della Markosa Roho

Ritorno di intrighi. Come Zhoze Mourinyu finito con Foto “Chelsea”: Goal.com, Eurosport.com, bbc.co.uk

Da un lato, la quota di piacevole è che nei moderni emozioni del calcio erano lì. Ma quando queste emozioni si manifestano come ieri sono stati manifestati in Diego Costa con Markosom Roho, questa è la proporzione diventa trascurabile.